fbpx

La privacy per "designati" e "autorizzati" al trattamento dei dati


Il decreto legislativo 101/2018, che adegua l’ordinamento italiano alla privacy europea (Regolamento 2016/679) introduce la figura del “designato per specifici compiti e funzioni” connessi al trattamento dei dati e risolve un po’ di problemi organizzativi.

Proprio nell’assetto organizzativo trova posto, dunque, il designato per specifici compiti e funzioni.

La legge Privacy (Codice Privacy e il Regolamento Europea Privacy UE/2016/679 GDPRI), impone al Titolare del Trattamento e al Responsabile del Trattamento di pianificare interventi di formazione privacy periodici per tutti i dipendenti e collaboratori, che nell’ambito delle proprie mansioni lavorative vengono a conoscenza o possono trattare dati personali.

L’art. 29 del GDPR  prevede che il datore di lavoro debba obbligatoriamente designare un incaricato Privacy e formare ogni lavoratore addetto a compiere operazioni di trattamento di dato personali di clienti, fornitori e dipendenti.

Questa monografia fornisce, quindi, con l’acquisizione dei contenuti gli strumenti atti a dimostrare di aver dato seguito al “principio di accountability” e di aver correttamente adempiuto agli obblighi di formazione privacy imposti dalla normativa vigente.

 


Nome*
Cognome*
Email *
Telefono*
Citta' / Provincia *
Via / Piazza*
Civico*
Codice Fiscale*
Scegli la tua copia*
Scelta del corriere*
Eventuale indirizzo di spedizione se diverso da quello indicato
Prodotto
Subtotal
0.00
IVA
0.00
Total
0.00
Trattamento dei dati*

I dati personali forniti saranno trattati nel rispetto del Regolamento UE 679/2016 Note Legali

Invia richiesta

Info e Contatti

Via Pietro Tacchini, 22
00165 Roma - Lazio
+39 06 80 75 062
P.IVA: 04373230657

Privacy Policy


Powered by Plfware